Condividi:

Un viaggio straordinario nella lussureggiante natura Africana, sulle tracce dei "big five" lungo il mitico fiume Zambesi.

Atterrati all'aeroporto internazionale di Harare, capitale dello Zimbabwe, ci sposteremo immediatamente sulle rive di un lago nel cuore dell'altopiano centrale. Qui è possibile incontrare il rinoceronte bianco, seguendone le tracce nella boscaglia o cogliendolo sulla sponda intento a dissetarsi.
Quindi si procederà verso la valle dello Zambesi, il mitico fiume delle leggende ed anche il quarto più lungo d'Africa. Dopo una sosta sul bordo della grande scarpata che precipita per quasi 800 metri, discenderemo nella valle e raggiungeremo il fiume nella zona delle Mana Pools, paradiso naturale ricchissimo di fauna e patrimonio dell'umanità UNESCO. Qui soggiorneremo per 3 giorni all'ombra delle folte chiome degli alberi delle salsicce e degli ana tree, dedicandoci all'avvistamento della fauna. Elefanti, bufali, ippopotami, coccodrilli, iene e svariate specie di antilopi abbondano in tutta l'area e con un po' di fortuna avvisteremo anche il leone, il licaone e forse anche il leopardo e il ghepardo.
Dallo Zambesi, risaliremo sull'altopiano per soggiornare una notte sul lago Kariba, il più grande lago artificiale dell'Africa, nelle cui acque e lungo le cui sponde si sono sviluppati ecosistemi straordinari e abbondanti di fauna.
Da qui imboccheremo la lunga pista sterrata che attraversa il paese, entrando nel cuore autentico dello Zimbabwe rurale. Attraverseremo villaggi e ci riforniremo in piccoli, ma accoglienti mercatini locali, per giungere infine all'estremo opposto del lago Kariba, coperti di un sottile velo di polvere rossa che è la carezza di arrivederci della lunga pista appena percorsa.
Infine raggiungeremo le mitiche Cascate Vittoria, dove lo Zambesi si getta per circa 100 metri in una spaccatura del terreno, creando un fronte di cascacte lungo quasi 2 chilometri.
Da qui, a malincuore, si ripartirà per tornare a casa con l'animo pieno di ricordi ed una gran voglia di ritornare in Africa.

Durata itinerario: 12 giorni
Costi per persona con gruppo di 4 persone: a partire da 2580,00 US$/cd
Periodi:
Aprile/Maggio 2017
Luglio 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Condividi:

Chizarira, in tonka "Il luogo chiuso", un'area selvaggia ed impervia, incastonata tra i bastioni rocciosi da cui prende il nome e la valle del fiume Busi. Tanto difficile da raggiungere attraverso la pista stretta, ripida e rocciosa, da scoraggiare la maggior parte dei viaggiatori.

Chizarira in tonka language means "The hidden place", a wild and rough area, standing from the rocky hills that give it its name and the Busi river valley. So hard to get through the narrow, steepy and rocky trail, that most of travelers are discouraged.

Leggi tutto...

Condividi:

"Ho visto un maschio passare pochi minuti fa" mi risponde Tom quando chiedo se avesse visto rinoceronti. Conosco Tom da molto tempo, è un ranger dei Parchi Nazionali, una vera e propria guardia del corpo per questi splendidi mammiferi. "Fammi finire il pranzo e andiamo a cercarlo" mi promette e torna al suo bivacco nascosto all'ombra di un arbusto.

Leggi tutto...

Condividi:

Il babbuino mostra i denti e ringhia. Il suo sguardo è disperato, ormai cosciente che per lui è finita, ma non c'è rassegnazione: si lotta fino alla fine.
I licaoni si stringono intorno a lui, è circondato. L'attacco è furioso, il babbuino si difende e morde la schiena di uno degli assalitori strappando brandelli di carne, ma gli altri gli sono addosso e in un baleno lo dilaniano.

Leggi tutto...

Condividi:

Quando racconto ai più esperti scout dei Parchi Nazionali dell'avvistamento di leoni o di un leopardo solitario, sorridono compiaciuti senza estrema emozione: ne hanno visti tanti. Ma quando racconto loro di aver visto l'accoppiamento tra due coccodrilli, raccolgo un'esclamazione di stupore e la loro attenzione si sposta immediatamente da qualsiasi cosa essi stiano facendo, vinti dalla curiosità per l'eccezionale evento.

Leggi tutto...

Siamo professionisti

African Path si avvale per i suoi viaggi esclusivamente di guide professioniste, addestrate e registrate presso:

zta logo Zimbabwe Ministry of Tourism FGASA

Iscriviti alla Newsletter

Vorresti fare un viaggio in Africa ma non sei ancora deciso? Ti manderemo i nostri programmi aggiornati e ti faremo venire voglia di riempire lo zaino!