Condividi:

Quando racconto ai più esperti scout dei Parchi Nazionali dell'avvistamento di leoni o di un leopardo solitario, sorridono compiaciuti senza estrema emozione: ne hanno visti tanti. Ma quando racconto loro di aver visto l'accoppiamento tra due coccodrilli, raccolgo un'esclamazione di stupore e la loro attenzione si sposta immediatamente da qualsiasi cosa essi stiano facendo, vinti dalla curiosità per l'eccezionale evento.


Ci è accaduto durante un safari a Luglio nel parco di Hwange, in Zimbabwe, periodo di accoppiamento per questi straordinari animali.
I due rettili erano immersi nell'acqua di una pozza quando il maschio si avvicinò alla femmina. Anche se da quella distanza non lo potevamo notare, sapevo che il maschio stava producendo vibrazioni sull'acqua per corteggiare la potenziale compagna. La femmina le percepì con i recettori posti sul collo e lo incoraggiò, iniziando a nuotare lentamente.
Il maschio la affiancò e navigarono vicini e paralleli per un po': la corte era accettata. Si fermarono a pochi metri dalla riva, la femmina ruotò lievemente su se stessa esponendo parzialmente il ventre e il maschio la coprì.
Nel giro di poche settimane la femmina avrebbe deposto le uova sotto la sabbia e atteso la schiusa che avrebbe dato vita ad una nuova generazione di piccoli dinosauri; molti di loro non sarebbero sopravvissuti, ma altri, raggiungendo lo stadio di adulti sarebbero diventati i nuovi sovrani del fiume.

e-max.it: your social media marketing partner

Siamo professionisti

African Path si avvale per i suoi viaggi esclusivamente di guide professioniste, addestrate e registrate presso:

Zimbabwe Tourism Authority Zimbabwe Ministry of Tourism FGASA

Iscriviti alla Newsletter

Vorresti fare un viaggio in Africa ma non sei ancora deciso? Ti manderemo i nostri programmi aggiornati e ti faremo venire voglia di riempire lo zaino!