Condividi:

Avevamo incontrato il branco di leoni nei due giorni precedenti, sempre nello stesso punto lungo la sponda sabbiosa del fiume.
C'erano sette femmine, quattro cuccioli e due maschi, dei quali ne avevamo visto sempre e soltanto uno solo. Dalla loro posizione privilegiata potevano osservare il fiume e la vasta piana alluvionale che si estendeva verso nord, oltre la sponda, dove pascolavano elefanti, zebre, gnu e altri erbivori.


Ma quel giorno non li avevamo più visti: ne avevamo seguito le tracce, ma invano perchè queste si erano perse dove la vegetazione non ci permetteva più di procedere. Il sole era tramontato da pochi minuti e sulla boscaglia era già calato il crepuscolo, con la sua luce incerta ed ingannevole quando, sulla via del rientro al campo eccoli! Tutto il branco al completo, ancora una volta sdraiato sulla sabbia ancora calda.
Il maschio troneggiava a poca distanza, a lato della pista, con la sua folta criniera e lo sguardo fisso su di noi. Vi passammo di fronte mentre la sua coda sferzava nervosamente l'aria, quando d'un tratto comparve anche l'altro maschio: enorme, con gli occhi gialli che ci guardavano incutendo un terrore ancestrale. era comparso dal nulla, dalla boscaglia, come un fantasma o uno spirito della foresta. Era talmente vicino che avremmo potuto toccarlo allungando un braccio dal finestrino.
Li lasciammo alle nostre spalle, mentre il buio calava rapidamente. I loro ruggiti accompagnarono la notte e il nostro sonno al campo.

We had came across the lions' pride in the last two days, always at the same point along the sandy rivershore.
There were seven females, four cubs and two males, but we had seen only one of them. From their privileged position they could see the river and the wide alluvial plain extending northward beyond the bank, where elephants, zebras, gnu and other herbivores were grazing. But that day we did not see them: we followed the tracks, but we lost them where the vegetation became too thick to proceed anymore.


The sun had just set down and the dusk had already dropped in the bush, with its uncertain and deceptive light when, on the way back to the camp we saw them again! The whole pack, once again lying on the warm sand. The male was laying not too faraway, aside of the track, with his big mane and his eyes pointed on us.

We came across it, its tail was lurking nervously the air, when suddenly the other male appeared as well: enormous, with yellow eyes looking at us, and an ancestral terror felt on us. It appeared from nothing, from the bush, like a ghost or a spirit of the forest. He was so close that we could touch it by just stretching an arm out of the window.
We left them behind, as the dark dropped fastly. Their roars filled up the night and our sleep at the camp.

 

e-max.it: your social media marketing partner

Siamo professionisti

African Path si avvale per i suoi viaggi esclusivamente di guide professioniste, addestrate e registrate presso:

Zimbabwe Tourism Authority Zimbabwe Ministry of Tourism FGASA

Iscriviti alla Newsletter

Vorresti fare un viaggio in Africa ma non sei ancora deciso? Ti manderemo i nostri programmi aggiornati e ti faremo venire voglia di riempire lo zaino!