Condividi:

Pare che una particolare specie di muffa, la Physarum polycephalum, abbia qualcosa da insegnarci a proposito di "reti". Secondo una ricerca condotta dal CNR e Max Planck Inst. di Saarbrucken, infatti questa muffa possiede particolari doti nel districarsi all'interno di un labirinto trovando sempre il percorso più breve. La capacità del Physarum polycephalum si basa su un algoritmo naturale che è allo studio dei ricercatori. Analizzando matematicamente il meccanismo biologico che consente a questa muffa di riconfigurarsi sempre nel cammino più breve gli scienziati cercheranno di applicare lo stesso principio al Web, le cui reti sono molto simili ad un labirinto, con la speranza di scoprire sistemi che le rendano sempre più veloci e meno congestionate.

e-max.it: your social media marketing partner

Siamo professionisti

African Path si avvale per i suoi viaggi esclusivamente di guide professioniste, addestrate e registrate presso:

Zimbabwe Tourism Authority Zimbabwe Ministry of Tourism FGASA

Iscriviti alla Newsletter

Vorresti fare un viaggio in Africa ma non sei ancora deciso? Ti manderemo i nostri programmi aggiornati e ti faremo venire voglia di riempire lo zaino!